Papa Francesco: gli auguri di guarigione di Mattarella

Molti pensieri, attualmente, sono rivolti a Papa Francesco, poiché quest’ultimo è stato ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma a causa di un’infezione respiratoria. Secondo la stampa del Vaticano, le condizioni generali del pontefice stanno migliorando, ma il ricovero durerà ancora per diversi giorni.

Gli auguri di guarigione di Sergio Mattarella

Sergio Mattarella, attuale Presidente della Repubblica Italiana, si era recato all’inaugurazione della nuova sede della lega del Filo D’Oro, luogo d’incontro molto importante per l’associazione no profit che si occupa della riabilitazione delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.

Durante l’inaugurazione, Sergio Mattarella ha approfittato dell’occasione per unire la solidarietà nei confronti delle persone emarginate con la sua solidarietà nei confronti del Santo Padre, che da sempre lotta per aiutare le minoranze a trovare un posto nel mondo. Il Presidente della Repubblica si è infatti espresso attraverso queste parole:

“Questo è un luogo in cui il disagio viene trasformato in opportunità e la sofferenza viene trasformata in solidarietà, quindi è il luogo migliore da cui inviare questa mattina gli auguri più intensi e affettuosi a Papa Francesco per un pieno ristabilimento in salute velocemente.”

Il rapporto tra Papa Francesco e Sergio Mattarella

Papa Francesco e Sergio Mattarella hanno sempre dimostrato una grande solidarietà l’uno con l’altro, con il Presidente della Repubblica che spesso si presenta alla messa del Papa ogni domenica. A detta del presidente, non si tratta semplicemente di una normale funzione di stato, ma anche dell’importanza di mostrare la collaborazione tra le pratiche pubbliche, al servizio dei cittadini, ed i valori morali della Chiesa considerati sacri da molti italiani.

Prima del ricovero, Papa Francesco era finito al centro di una vicenda molto particolare, con la diffusione di una foto che vedeva lui indossare un moncler bianco. Dopo la notizia del ricovero, i vari dibattiti sulla vicenda sono terminati e l’attenzione pubblica si è rivolta, ovviamente, alle condizioni di salute del pontefice.

Impostazioni privacy