Milano fashion week primavera/estate 2024: date, mostre gratuite e sfilate aperte al pubblico

Settembre è un mese importante non solo per tutti coloro che cercano relax ed una vacanza last minute, ma anche perché debutta la Milano fashion week. Quest’anno, la sfilata primavera/estate 2024 ha luogo dal 19 al 25 settembre e sono tanti gli appuntamenti imperdibili: dall mostre agli eventi aperti al pubblico, di seguito ecco tutto quello che c’è da sapere su uno degli eventi più attesi dell’anno.

Le mostre della Milano Fashion Week 2023

Una delle ragioni per cui visitare Milano in questo mese di settembre è sicuramente la settimana della moda, che ha luogo dal 19 al 25 del mese. Tra i vari appuntamenti imperdibili, alcune mostre totalmente gratuite. Una su tutte, la mostra di Hermès che ha l’obiettivo di celebrare l’iconica Kelly. Dal 13 al 23 settembre, al secondo piano della boutique di via Montenapoleone della Maison, andrà in scena Kelly Morphose, che ha l’obiettivo di reinterpretare la borsa più famosa di sempre.

Altra mostra completamente gratuita e imperdibile è Luigi&Iango Unveiled, mostra fotografica con più di 100 stampe dei lavori più famosi ed affermati del duo, oltre a materiale inedito. La mostra verrà inaugurata il 21 settembre e, dal giorno successivo, accoglierà i due ospiti. Inoltre, dal 19 al 22 settembre il Chiosco Faravelli in Piazza della Repubblica ospiterà Arte in Denim: il valore dell’artigianato tra design e sostenibilità, mostra curata da Love Therapy di Elio Fiorucci.

Fino al 19 novembre sarà invece aperta alle Gallerie d’Italia la mostra Through Her Eyes-Timeless Strength, mostra con al centro i lavori fotografici di Max Vadukul. In questo caso, l’ingresso è gratuito il primo e il terzo martedì del mese dalle ore 14.00. Ogni prima domenica del mese sarà invece gratuita la mostra Furla Series-Suzanne Jackson. Something in the World, in scena dal 15 settembre al 17 dicembre.

 

Le sfilate aperte al pubblico della Milano fashion week 2023

La Milano fashion week è nota per essere chiusa ad una cerchia di addetti ai lavori, con le sfilate impossibili da seguire dal vivo per i soli curiosi che, per poter seguire la propria passione, debbono accontentarsi di seguirla tramite social o sito ufficiale. Quest’anno però, ci sarà una sfilata totalmente aperta al pubblico: si tratta di Diesel, che sarà accessibile per tutti per la sfilata primavera/estate 2023. Il numero di posti è ovviamente limitato e dal 6 settembre, dal sito ufficiale Diesel, è permesso a tutti tentare di ottenere i biglietti per parteciparvi.

Impostazioni privacy