Negato l’affitto ad una coppia di futuri genitori per colpa dei gemelli

Essere una donna incinta comporta non solo una maggiore protezione del proprio corpo, ma anche enormi preoccupazioni per quanto riguarda la decisione del luogo in cui andare a vivere, specialmente quando non si ha ancora una casa. Per Katia e Michi, una coppia di futuri genitori (la prima fa la barista ed il secondo l’operaio), sembrava che il sogno di trovare una casa in affitto si fosse consolidato prima di vedersi la porta improvvisamente sbattuta in faccia per un motivo molto particolare legato proprio alla maternità della ragazza.

L’affitto dell’appartamento

La coppia di fidanzati hanno trovato un appartamento lungo 110 metri quadri in centro a Cordenons. Per loro l’abitazione era perfetta per stabilirsi e per crescere i bambini una volta partoriti. L’affitto inoltre, avente un prezzo di 750 euro al mese, era considerato fattibile per entrambi, anche perché l’acquisto sarebbe dovuto essere troppo costoso.

La proprietaria dell’appartamento aveva reputato la coppia come perfettamente idonea per stabilirsi nell’abitazione, dopo aver chiesto dettagli sul loro lavoro e sulla quantità di tempo per trasferirsi. Sembrava quindi che tutto stesse andando per il meglio… fino alla rivelazione del dettaglio fatale.

Affitto negato alla donna incinta

Katia al momento era incinta di sette mesi e la proprietaria dell’appartamento aveva capito che lei stesse aspettando un solo bambino. Quando la coppia ha confermato che invece si trattava di gemelli, la donna ha immediatamente negato loro l’appartamento. Il motivo era legato al fatto che la camera da letto fosse proprio sopra quella della camera della proprietaria e di suo marito e, avendo avuto già a che fare con coppie aventi dei bambini, loro non hanno alcuna intenzione di affittare a famiglie numerose perché troppo rumorose.

La coppia ha espresso tutta la sua indignazione sui social, ottenendo molta solidarietà: è stato infatti reputato molto inopportuno far sembrare che Katia dovesse aspettare due gemelli come se la sua gravidanza fosse una colpa o un fastidio.

Impostazioni privacy