Loading...

Giornale Social Logo Giornale Social
Sei qui: Giornale Social » Come allontanare le vespe: tutti i metodi

Come allontanare le vespe: tutti i metodi

Da Andrea Barone

Agosto 03, 2023

Come allontanare le vespe: tutti i metodi
google news

Spesso vengono confuse con le api, ma in realtà le vespe sono molto più seccanti da sopportare, soprattutto perché, diversamente dagli insetti simili appena citati, sono più forti e resistenti. Per questo motivo, conoscere dei metodi che permettano che questi animaletti non si avvicinino più ai luoghi per infastidire le persone potrebbe essere una benedizione. Bisogna essere consapevoli che le vespe sono molto attive soprattutto durante la primavera e durante l’estate perché sono nella fase in cui sono a caccia di cibo per le loro colonie, per questo è inutile creare particolari preoccupazioni durante le altre stagioni. In ogni caso, come si può allontanare le vespe dal proprio territorio senza richiedere l’aiuto di un professionista del settore? Ecco tutti i metodi utili per farlo.

Pulire la propria casa per bene

Come con le formiche, le vespe sono estremamente attratte dagli odori del cibo, soprattutto perché è loro compito trovarne per poter sfamare il loro nido. In questo modo le vespe si aggirano soprattutto nei luoghi in cui sono sparse, per esempio, le briciole nel pavimento. Per questo motivo è molto importante pulire dettagliatamente i luoghi in cui sono consumati degli alimenti, in modo da non lasciare spazio a dei residui alimentari. Inoltre non bisogna lasciare aperti i barattoli o qualsiasi contenuto che contenga cibo, poiché l’odore forte è, come è stato detto, una grande fonte di attrazione, specialmente quando si fa un picnic. Un altro elemento molto utile è bere le bevande attraverso le cannucce, in modo che gli insetti non finiscano nei bicchieri.

Evitare movimenti bruschi

Le vespe sono anche attratte dai movimenti bruschi o dai movimenti di esseri umani che possano apparire particolarmente eccessivi. Quando si vede una vespa nelle vicinanze, non bisogna agitare le braccia oppure provare a scacciarle con le mani o con qualche oggetto, perché in questo modo gli insetti si sentono minacciati e potrebbero agire pungendo la persona. Per questo motivo, quando ci sono le vespe, è importante mantenere la calma e muoversi in modo lento, così che poi le vespe si allontanino da sole.

Utilizzare profumi naturali

Si vuole evitare di utilizzare dei repellenti artificiali e tossici per evitare di danneggiare la propria salute? Niente paura, perché esistono dei profumi naturali che all’odore dell’uomo possono essere perfettamente gradevoli, ma che nella percezione delle vespe possono invece risultare estremamente fastidiosi. Questi profumi, che agiscono come repellenti, sono infatti:

  • I chiodi di garofano.
  • La menta.
  • Gli agrumi.
  • La lavanda. 
  • La cipolla.
  • L’aceto.
  • Il peperoncino.
  • Il basilico.

Alcune di queste sostanze possono essere direttamente buttate nelle zone in cui le vespe possono avvicinarsi (come il basilico), mentre altre, come l’olio di chiodi di garofano, possono essere diluite nell’acqua e spruzzate sulle superfici. In questo modo gli insetti si allontaneranno immediatamente.

Realizzare trappole per vespe

Si possono realizzare delle trappole per vespe fai da te: per creare una trappola per vespe è sufficiente avere una bottiglia di plastica. Bisogna infatti tagliare la bottiglia a metà e riempire la parte inferiore con dello zucchero. In questo modo le vespe vengono subito attratte dal liquido particolarmente dolce, tuttavia, una volta che finiscono nella bottiglia, non riescono a uscire perché il liquido impedisce loro di volare e la superficie è troppo scivolosa per permettere loro di arrampicarsi. Se la trappola dovesse risultare inefficace, è importante ricordare che esistono diversi modelli commerciali che vengono direttamente venduti nei negozi. In ogni caso, che sia una trappola già comprata o costruita in casa, è importante non posizionarla in zone vicino a delle persone, perché anche se ha lo scopo di abbattere le vespe, comunque le attira a causa dell’esca ed è meglio non avere nessuno accanto.

Andrea Barone Avatar

Andrea Barone

Sono uno studente dell'università Suor Orsola Benincasa che al momento è molto vicino a laurearsi nella facoltà di cinema e televisione. Oltre ad essere uno studioso della materia, scrivo numerosi articoli non solo di cinema, ma anche di argomenti generici.