Android 14: Google rilascia la beta 5.2

Tra le varie caratteristiche del sistema operativo Android c’è anche la possibilità di ricevere costanti miglioramenti per ottenere nuove funzionalità e migliorie tecniche. Recentemente Google ha infatti rilasciato la beta 5.2 del modello Android 14.

La nuova patch correttiva di Android 14

La beta 5.2 è stata lanciata come una patch correttiva: si tratta della terza patch correttiva dopo l’arrivo della beta 5.1 (rilasciato una settimana fa) e della beta 5 (rilasciata due settimane fa). Tale patch ha l’obiettivo di risolvere tutte le problematiche che erano presenti nelle beta precedenti. La patch potrà ricevere l’installazione sugli smartphone e tablet che vanno dal Google Pixel 4a 5G in poi, i quali sono i dispositivi compatibili con essa. La patch di sicurezza è aggiornata ad Agosto 2023 e la nuova build rilasciata da Google è UPB5.230623.006, anche se su Pixel Fold e Pixel Tablet quest’ultima è invece la UPB5.230623.006.A1.

Come installare la beta 5.2 sullo smartphone

L’installazione della beta 5.2 di Android 14 può essere realizzata registrandosi al programma Android Beta presente su tutti gli smartphone e tutti i tablet che sono compatibili. Questa tipologia di installazione è diversa da quella delle Developer Preview, dal momento che queste ultime prevedevano un’installazione che fosse inserita in modo manuale.

Per installare la beta 5.2 di Android 14 sullo smartphone bisogna andare sul sito web di Android Beta. Una volta arrivati sulla pagina, bisogna cliccare sulla sezioneI Tuoi Dispositivi Idonei e fare clic sul tasto Registra, ovviamente accettando tutti i termini e le condizioni richieste per riuscire ad utilizzare l’aggiornamento.

Una volta registratosi inserendo tutti i dati richiesti ed una volta accettate le condizioni (le quali sono fondamentali), la beta 5.2 verrà inserita nello smartphone come se fosse semplicemente un aggiornamento OTA. L’installazione di questo tipo di aggiornamento prevede infatti di andare su Impostazioni, selezionando poi la sezione Sistema per fare click infine su Aggiornamento di Sistema.

Impostazioni privacy