Tesla verso un’ulteriore espansione dei mercati: l’annuncio su Instagram

La multinazionale delle auto elettriche di Elon Musk si espande in altri mercati e accresce la propria presenza globale. L’annuncio su Instagram.

Tesla arriva in Turchia: l’annuncio su Instagram

L’account Instagram ufficiale di Tesla, la multinazionale delle auto elettriche capitanata dal miliardario Elon Musk, ha pubblicato una storia che potrebbe alludere ad un imminente lancio in un nuovo mercato.

L’immagine postata sul social network raffigura una Model 3 nera, e sopra di essa si legge “Türkiye 4/4”. Ad accrescere la sensazione che si tratti di un’allusione ad un imminente lancio è anche l’aggiunta di un emoji che viene generalmente utilizzata a mo’ di indicatrice di suspense (i due occhi che guardano di lato).

La multinazionale ha scelto per l’annuncio una piattaforma social tra le più frequentate e utilizzate per fini promozionali, sebbene proprio questa tendenza invogli diversi utenti ad allontanarsi ed eliminare i propri account. In questo periodo Elon Musk sta anche facendo i conti con il significativo calo del valore di Twitter.

Tesla verso un’ulteriore espansione dei mercati

Negli ultimi due anni Tesla si è distinta per un significativo aumento della produzione, che è andata di pari passo con un’espansione dell’azienda in numerosi nuovi mercati. Attualmente, le auto Tesla possono essere acquistare in svariati paesi e aree del mondo, tra cui i principali sono gli Stati Uniti, l’Australia, il Giappone, Europa e altri.

Sembra quindi che la multinazionale di Elon Musk stia per aprirsi ad un nuovissimo mercato, quello turco. La caption della storia Instagram si può infatti tradurre come “Turchia, 4 aprile”.

La Turchia non sarebbe comunque il primo mercato “minore” a cui Tesla si rivolge. Infatti, il probabile imminente lancio ne segue numerosi altri, la multinazionale si è già aperta ad alcune realtà del sud-est asiatico, come Tailandia, Singapore e Malesia.

In ogni caso il lancio di Tesla in Turchia non è inaspettato, poiché all’inizio di marzo 2023 la multinazionale aveva ottenuto l’approvazione per operare nel paese, e aveva anche iniziato ad assumere.

Dopo l’approdo in Turchia, non è chiaro a quali altri paesi Tesla ed Elon Musk intendano rivolgersi. Tuttavia, l’aumento globale della domanda di veicoli elettrici per contrastare l’inquinamento crea le giuste basi affinché la multinazionale possa avere successo ovunque. Gioverà non soltanto a Tesla, ma sarà un beneficio per tutti che più persone scelgano i veicoli elettrici e contribuiscano a ridurre le emissioni.

Impostazioni privacy