Inps: arriva il servizio Pensami sull’app per il calcolo della pensione

La pensione è un momento particolarmente atteso, poiché si tratta del meritato riposo dopo tante fatiche durate decenni (a tal proposito, è anche importante la scelta del regalo al proprio genitore durante un momento del genere). Tuttavia, una volta che si ha la possibilità di riscuotere la pensione, è anche giusto riuscire a ad accedervi e ad avere tutti i dati disponibili nella massima comodità. Proprio per questo esiste il servizio “Pensami“.

Che cos’è il servizio Pensami

Prima di tutto basta dare un’occhiata al nome: il significato di quest’ultimo è “PENSione A MIsura“. Il servizio serve per riuscire a calcolare quali tipologie di pensione il singolo cittadino avrà a disposizione nel momento in cui sarà possibile ottenere queste ultime. Tale servizio permette infatti di focalizzarsi sull’individuo e calcola a quale sistema lui o lei sarà più adatto/adatta per arrivare a questo importante risultato.

Per riuscire a permettere questo particolare basta inserire poche generalità, tanto che è anche possibile mantenere l’anonimato quando si digitano i dati. I dati fondamentali richiesti per tutto ciò sono infatti sia il mese e l’anno di nascita che il sesso del singolo individuo, insieme, ovviamente, ai dati contributivi (per esempio la durata in cui è durata la prima contribuzione complessiva che è stata versata).

Nel caso ci sia la presenza di gestioni previdenziali, casse professionali oppure istituti che diano la possibilità di avere l’accesso anticipato all’arrivo della pensione (si pensi per esempio al servizio militare o ai riscatti di laurea), allora sarà opportuno inserire anche questi ultimi per un calcolo molto più preciso. Qualsiasi calcolo realizzato seguirà l’aggiornamento fatto dopo la Legge di Bilancio 2023.

Dove si trova il servizio Pensami

Il servizio “Pensami” è da diverso tempo una delle sezioni più apprezzate del sito “Inps“. Adesso l’ultima novità riguardante tale servizio è che quest’ultimo è ora disponibile anche sull’app mobile. Per accedervi, basta semplicemente andare nella sezione chiamata “Servizi – Senza Autenticazione“. Ovviamente sarà necessario avere l’app e per farlo è sufficiente andare suI e scaricarla.

Impostazioni privacy