Mediaset terrorizzata: il rinnovo non arriva, conduttore pronto a fare la valigie

Attimi di terrore in casa Mediaset, con il conduttore che è in scadenza di contratto con l’azienda e, per il momento, non sembra rinnovare.

mediaset paura
Mediaset terrorizzata: il rinnovo non arriva, conduttore pronto a fare la valigie (Giornalesocial.it)

In casa Mediaset potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione tra le fila dei conduttori dal momento che, come sappiamo, dopo l’addio di Barbara D’Urso, c’è un altro grande contratto in scadenza e che, soprattutto, potrebbe ben presto far parlare di sé per un possibile addio: stiamo infatti parlando di uno di quei veri e propri volti storici e che, soprattutto, tutte le persone che lo sentono o lo vedono in tv, si sentono per davvero per la prima volta, a casa.

Il suo contratto, infatti, dopo tantissimi anni, scadrà a giugno 2024 e, per il momento, nonostante manchino pochissimi mesi alla fine, non sembrano esserci ancora i presupposti per fare in modo che ci sia un prolungamento dello stesso. Per questo motivo, dopo innumerevoli anni, potrebbe essere la prima volta che ci sarà un doppio addio, nel giro di circa sei mesi, davvero molto pesante.

Ma quali potrebbero essere le soluzioni in tal senso? Ecco i tre scenari possibili e, soprattutto, qual è il conduttore di chi stiamo parlando.

Bonolis in scadenza con Mediaset: cosa succederà a giugno?

paolo bonolis
Paolo Bonolis, il cui contratto con Mediaset scadrà a giugno 2024 (Ansa – Giornalesocial.it)

Il conduttore in questione è Paolo Bonolis il cui contratto con Mediaset, che va avanti ormai da tantissimi anni, scade nel mese di giugno 2024, quindi tra poco meno di tre mesi. Per questo motivo, quindi, sono possibili sostanzialmente tre scenari possibili.

Il primo, ovviamente, è quello del prolungamento di contratto con l’azienda, che sarebbe di certo ben felice di avere ancora per molto tempo il conduttore, ormai ex marito di Sonia Bruganelli, con loro, a bordo del timone. Tra Avanti Un Altro e Ciao Darwin, infatti, gli ascolti sono sempre stati e sono ancora oggi a dir poco straordinari e, per questo motivo, non ci dovrebbero essere problemi a trovare un accordo.

La seconda opzione, che forse potrebbe essere quella più probabile, è quella relativa ad un possibile periodo di stop per lui, che più volte ha confessato di essere davvero molto stanco e pronto, almeno temporaneamente, a prendersi una pausa per godersi la vita e, soprattutto, rilassarsi insieme ai suoi figli, come del resto è anche normale che sia.

La terza strada, al momento ovviamente quella meno probabile, potrebbe portare ad un suo possibile approdo in un’altra emittente televisiva, anche se al momento non sembrano esserci i presupposti giusti per farlo.

Impostazioni privacy