Lucca: la Santa Croce rivestita con cinquemila fiori

Uno degli eventi più attesi a Lucca è la processione fatta attraverso la Santa Croce, conosciuta anche come Volto Santo, la quale è considerata un’entità cristiana protettrice dei lucchesi. Quest’anno, per realizzare la processione, è stata svolta un’iniziativa molto particolare per rendere l’evento ancora più indimenticabile.

La Santa Croce di Lucca rivestita con cinquemila fiori

I fiori sono considerati tra gli elementi più preziosi di tutta la Terra (si pensi alla storia che accompagna le peonie da anni), per questo, per creare qualcosa che connetta ancora di più lo spirito di Dio con il territorio di Lucca, è stato deciso di decorare la Santa Croce con circa cinquemila fiori! Si tratta di un’impresa non da poco, dal momento che il Volto Santo è alto tre metri e ne è largo due. I membri di Coldiretti Lucca, che si sono per anni occupati dell’evento, gestiranno anche questa importantissima decorazione, adornando la croce con garofani, crisantemi e gerbere in tempo per permettere alla Santa Croce di percorrere tutte le strade di Lucca. I finanziamenti verranno realizzati anche da Affi e dalla Camera di Commercio Toscana Nord Ovest.

Le dichiarazioni di Andrea Elmi sulla Santa Croce di Lucca

Andrea Elmi, presidente di Coldiretti Lucca, si è espresso sull’iniziativa attraverso queste dichiarazioni fatte al quotidiano “La Nazione”:

“Quest’anno la decorazione floreale della Croce Santa sarà effettuata da bravissimi flower designers dell’Associazione Fioristi e Floricoltori Italiani che metteranno in evidenza la bellezza dei fiori di stagione delle aziende agricole nostrane che rappresentano un’eccellenza assoluta del settore florovivaistico nazionale e internazionale.

Si tratta di un’occasione per fare conoscere ed apprezzare la produzione floreale del territorio evidenziando l’importanza di acquistare prodotti stagionali e del territorio a Km 0 sostenendo così le aziende del territorio. Le nostre aziende molto spesso subiscono la concorrenza agguerrita di paesi stranieri i quali possono produrre a costi più bassi, sfruttando una manodopera a basso costo e costi energetici inferiori.”

La processione della Santa Croce si terrà a Lucca il 13 Settembre 2023.

Impostazioni privacy