Fabio Fazio, il retroscena sulla sua vita privata spiazza tutti: “Non l’ho mai fatto”

Il retroscena riguardo alla vita privata di Fabio Fazio ha spiazzato tutti: ecco il “segreto” del conduttore che è stato confessato.

fabio fazio
Fabio Fazio, il retroscena sulla sua vita privata spiazza tutti: “Non l’ho mai fatto” (Ansa – Giornalesocial.it)

Fabio Fazio è uno dei conduttori che ha sicuramente fatto la storia della Rai e che, soprattutto, è uno dei pochi che è riuscito e riesce ancora oggi a spostare vere e proprie fette di pubblico sempre più grandi che, ormai, si sono affezionati non solo al suo programma, Che Tempo Che Fa, ma anche e soprattutto al suo stile di conduzione, alla sua voce ed ai suoi modi di fare, oltre ovviamente a tutti gli ospiti che ogni settimana porta davanti alle telecamere del piccolo schermo.

Un vero e proprio successo che va avanti ormai da oltre 25 anni, anche senza la Rai, l’azienda che non gli ha rinnovato il contratto, per poi passare a Discovery, sul Nove, facendo il record assoluto di ascolti come del resto è anche normale che sia, visto che su Rai Tre faceva altrettanto.

Se riguardo alla sua vita lavorativa sappiamo praticamente tutto, riguardo alla sua vita privata l’uomo è sempre stato davvero molto riservato. C’è, però, un “segreto” che lui stesso ha confessato ormai qualche tempo fa e che, soprattutto, quando ha deciso di rivelarlo al grande pubblico, ha letteralmente spiazzato tutti. Ecco di che cosa stiamo parlando.

Fabio Fazio, ecco cosa non ha mai fatto nella sua vita

fazio
Ecco qual è il “segreto” di Fazio che ha spiazzato tutti i suoi fan (Ansa – Giornalesocial.it)

Fabio Fazio ha confessato qualcosa che ha letteralmente “scandalizzato” tutti quanti: l’uomo, infatti, ha dichiarato di non avere mai fumato una canna in tutta la sua vita, con il noto conduttore che ha sempre preferito stare lontano da tutte quelle sostanze.

Una scelta che, soprattutto tantissimi anni fa, era considerata quasi un “affronto” in relazione alla cultura dominante di quegli anni, ma l’uomo ha dichiarato che quelle sostanze, cosa verissima, non avrebbero aggiunto assolutamente nulla alla sua vita, né tanto meno avrebbero mai fatto pensare a qualcosa di così irresistibile, oltre ad essere ovviamente un grave problema per la sua salute.

Insomma, una scelta che, se da una parte “cozza” con la cultura dominante di qualche decennio fa, dall’altra parte non deve stupire poiché l’uomo è sempre stato davvero molto serio e rigoroso sia nel lavoro sia, soprattutto, nella vita al di fuori di esso.

Impostazioni privacy