Loading...

Giornale Social Logo Giornale Social
Sei qui: Giornale Social » Cosa si può portare in aereo: oggetti consentiti e vietati

Cosa si può portare in aereo: oggetti consentiti e vietati

Da Elisa Cappanori

Maggio 03, 2023

Cosa si può portare in aereo: oggetti consentiti e vietati
google news

Quando si avvicina una data di partenza, sia che si tratti di un fine settimana in un’altra regione oppure di un lungo viaggio all’estero, arriva il momento di dover preparare la valigia. Negli ultimi tempi, a causa dell’aumento dei prezzi da parte di tutte le principali compagnie aeree, sempre più persone optano per il bagaglio a mano e rinunciano ai bagagli da stiva.

Viaggiare solo con il bagaglio a mano ha sicuramente i suoi vantaggi. Innanzitutto, senza bagagli in stiva si viaggia più leggeri e di conseguenza più comodi.  In secondo luogo, elemento da non trascurare, all’arrivo non si deve aspettare l’arrivo del proprio bagaglio sul nastro, attesa che in alcuni aeroporti può durare anche troppo. Per non parlare dell’eventualità in cui il proprio bagaglio non arrivi affatto sul nastro poiché è stato smarrito durante il tragitto.

Tuttavia, sebbene siano numerosi i punti a favore del bagaglio a mano, ci sono altrettante limitazioni a proposito di cosa si può portare in aereo. Infatti, sono in vigore delle regole molto ferree che definiscono gli oggetti consentiti e non a bordo dell’aereo. Ed è meglio arrivare in aeroporto preparati per evitare spiacevoli imprevisti.

In particolare, chiedersi in anticipo “cosa posso portare nel bagaglio a mano?” e trovare una risposta corretta ed esaustiva, aiuta a non incorrere in problemi ai controlli di sicurezza. Arrivati ai controlli, infatti, se il bagaglio a mano non rispetta le regole relative a peso e contenuto, gli addetti alla sicurezza dell’aeroporto possono chiedere di lasciare a terra diversi oggetti, applicare costi aggiuntivi oppure vietare l’imbarco dei passeggeri.

Bagaglio a mano: cosa si può portare

Stabilita la necessità di conoscere in anticipo cosa si può portare nel bagaglio a mano, così da evitare spiacevoli imprevisti tra check-in e imbarco, vediamo nel dettaglio cosa portare in aereo.

Le prime cose da considerare sono il peso e le dimensioni del bagaglio a mano. Ogni compagnia aera, dalle più gettonate low-cost alle più prestigiose compagnie di bandiera, stabiliscono delle misure massime dei bagagli a mano che ogni passeggero può imbarcare. Alcune riducono il bagaglio a mano ad un semplice zaino che per dimensioni deve necessariamente riuscire ad entrare nello spazio davanti al proprio posto, altre invece consentono di imbarcare il classico trolley. Quindi, innanzitutto si deve conoscere la policy della compagnia aerea con cui si viaggia.

Proseguendo, ci sono delle categorie di oggetti che sono assolutamente vietate e che non possono in alcun caso essere imbarcate. Di seguito gli oggetti vietati riportati sul sito dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

La prima categoria vietata è quella delle armi da fuoco e dei dispositivi per stordire. In particolare, sono vietate:

  • armi da fuoco di ogni tipo, come pistole, rivoltelle, carabine, fucili
  • armi giocattolo, riproduzioni e imitazioni di armi da fuoco che possono essere scambiate per armi vere
  • componenti di armi da fuoco, esclusi i cannocchiali con mirino di puntamento
  • armi ad aria compressa o anidride carbonica, come pistole, armi a pallini, carabine e pistole a sfere
  • pistole lanciarazzi e pistole per starter
  • archi, balestre e frecce
  • lanciarpioni e fucili subacquei
  • fionde e catapulte
  • dispositivi neutralizzanti, come fucili stordenti, pistole paralizzanti e manganelli a scarica elettrica
  • strumenti per stordire e sopprimere gli animali
  • sostanze chimiche, gas e spray capaci di produrre effetti disabilitanti o immobilizzanti, come spray irritanti, gas lacrimogeni, acidi e repellenti per animali

Ancora, sono assolutamente vietati oggetti infiammabili e pericolosi, nello specifico oggetti con estremità affilate, punte acuminate (compresi utensili da lavoro), corpi contundenti e sostanze/dispositivi esplosivi e incendiari. Sono inclusi in questa categoria anche:

  • articoli da taglio, quali asce, accette e mannaie
  • piccozze per ghiaccio e rompighiaccio
  • lame da rasoio
  • taglierine
  • coltelli con lame lunghe oltre 6 cm
  • forbici con lame lunghe oltre 6 cm misurate dal fulcro
  • attrezzature per arti marziali dotate di una punta acuminata o di un’estremità affilata
  • spade e sciabole
  • mazze da baseball e da softball
  • mazze e bastoni, come manganelli e sfollagente
  • attrezzature per arti marziali

Infine, sono molto ferree anche le regole relative all’imbarco di LAG (liquidi, aerosol e gel), che possono essere portare nel bagaglio a mano solo a condizione di essere contenute in recipienti di capacità massima pari a 100 millilitri o equivalente. Ogni passeggero può trasportare LAG per un massimo di 1kg, sono inclusi i bambini.

Elisa Cappanori Avatar

Elisa Cappanori

Laureata in Comunicazione. Appassionata di cinema, musica, letteratura e curiosa di conoscere sempre cosa sta accadendo nel mondo.