Amici, il flop che nessuno si aspettava: Maria De Filippi deve trovare una soluzione

Il flop di Amici 23 che nessuno si sarebbe mai immaginato, nemmeno Maria De Filippi, che adesso deve correre ai ripari: la situazione.

amici 23 cantanti
Amici, il flop che nessuno si aspettava: Maria De Filippi deve trovare una soluzione (Mediaset Infinity – Giornalesocial.it)

Sembra non essere un’annata particolarmente fortunata per la sezione cantanti di Amici 23. Se, infatti, dal punto di vista del talento sembra che non ci sia nulla da obiettare (anche se non sono mancati gli attacchi da parte di Luca Jurman, che ha visto soprattutto Holden nel mirino), dall’altra parte sembra che, rispetto a qualche anno fa, i numeri generali a livello di streaming non sembrano sorridere a Maria De Filippi.

C’è chi, soprattutto l’anno scorso, aveva accusato di aver fatto uscire troppi inediti da parte dei ragazzi in pochissimo tempo, con la diretta conseguenza sul pubblico che, spaesato, non era riuscito a “digerire” le canzoni che, un istante dopo, se ne dovevano subito ascoltare altre. Quest’anno la scelta degli inediti è stata senz’altro più oculata ma, tuttavia, salvo due casi, che poi analizzeremo, i numeri non sembrano proprio dei migliori, anzi.

Amici 23, flop cantanti: stream bassi, si salvano solo in due

holden
Holden, nome d’arte di Joseph Carta (Mediaset Infinity – Giornalesocial.it)

Se, infatti, l’anno scorso la sola Angelina Mango, di fatto, aveva creato una vera e propria voragine dopo di sé, quest’anno il “trono”, se così possiamo definirlo, di fatto se lo dividono in due: Mida ed Holden i quali, tuttavia, bisogna dirlo, avevano già una fanbase davvero molto solida costruita già molto prima del loro ingresso all’interno del programma. Per questo motivo i numeri comunque importanti dei due devono, necessariamente, essere contestualizzati sotto questo punto di vista.

Il figlio di Paolo Carta, in particolare modo, prima di tornare ad essere indipendente con la sua Srl, aveva addirittura un passato tra le major. Per questo motivo, quindi, non si può di certo parlare di un cantante uscito da Amici in tutto e per tutto, così come Mida, che prima del programma aveva comunque milioni e milioni di stream. Dopo di loro, però, il vuoto o quasi.

Ecco i dati degli altri cantanti che o sono già approdati al serale di Amici 23 o, in caso contrario, sono ancora in gioco attualmente:

  • Mida: 1.589.683 ascoltatori mensili
  • Holden: 958.533 ascoltatori mensili
  • Petit: 247.848 ascoltatori mensili
  • Ayle: 121.128 ascoltatori mensili
  • Sarah Toscano: 108.793 ascoltatori mensili
  • Lil Jolie: 73.437 ascoltatori mensili
  • Nahaze: 59.931 ascoltatori mensili
  • Martina: 23.176 ascoltatori mensili
  • Kia: 17.612 ascoltatori mensili

Come si può notare, quindi, si parla di -relativamente- pochi stream che quasi sicuramente non sembrano giustificare l’enorme impatto mediatico che hanno all’interno del programma che conta milioni e milioni di telespettatori ad ogni puntata. Staremo a vedere se nei prossimi mesi, con l’avvento del Serale, ci sarà un boost sotto questo punto di vista.

Impostazioni privacy