Per fare 300 sigarette ci vuole un albero: l’impatto del fumo sull’ambiente

1102
Foto da Pixabay.com

Il fumo non uccide ‘soltanto’ 7 milioni di persone all’anno ma ha anche un pessimo impatto sull’ambiente.

I dettagli del costo ambientale del fumo sono stati pubblicati su uno studio diffuso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, in occasione della Giornata Mondiale senza il Tabacco, che si celebra oggi.

Premessi i costi elevati per la salute globale – perdita annua di 1,4 trilioni di dollari per le spese sanitarie e la perdita di produttività – il tabacco, dalla fase dalla coltura al confezionamento, determina un uso intensivo delle risorse e il rilascio di sostanze chimiche nocive sul suolo e di quantità significative di gas serra.

Il tabacco, quindi, non solo è causa di cancro ai polmoni delle persone ma anche a quelli del Pianeta.

L’industria del tabacco coinvolge 124 Stati e occupa 4,3 milioni di ettari di terreno agricolo. Circa il 90% riguarda i Paesi a basso reddito: Cina, Brasile e India sono i maggiori produttori.

Dal momento che il tabacco è coltivato senza essere ruotato con altre colture, le piante e il suo suolo sono deboli e, quindi, richiedono maggiori quantità di sostanze chimiche per la crescita e la protezione dai parassiti.

Ciò, a lungo andare, determina il degrado del terreno e la desertificazione, con conseguenze negative per la biodiversità e la fauna selvatica.

L’uso di sostanze chimiche, inoltre, influisce direttamente sulla salute degli agricoltori.

Per la coltura del tabacco, poi, si usa una così grande quantità di legname che è una delle principali cause della deforestazione e del cambiamento climatico.

Circa 11,4 milioni di tonnellate di legno, infatti, sono annuate utilizzate per l’essiccazione della foglia di tabacco: è l’equivalente di un albero per 300 sigarette o 1 cartone e mezzo.

Questo accresce l’impatto delle piantagioni di tabacco sul terreno forestale, provocando anche perdite irreversibili di alberi e di altre specie vegetali.

Cosa ne pensi? Lascia un commento