limone

Il frullato diuretico notturno è un valido aiuto per poter snellire il proprio fisico, e ottenere una marcia in più nella predisposizione di un ottimo programma di dimagrimento che, per quanto intuibile, non potrà che puntare anche su un regime alimentare sano ed equilibrato, e su un esercizio fisico costante. Ma perchè ricorrere al frullato diuretico notturno? E come prepararlo?

Perché usare il frullato diuretico notturno

Il frullato diuretico notturno può essere consumato prima di andare a dormire, permettendo ai suoi principi attivi di poter essere assimilati in maniera più opportuna dal nostro corpo. Si tratta pertanto di un piccolo “trucco” di benessere che potrà accompagnarvi durante tutto il riposo, andando così a fronteggiare dei processi metabolici rallentati e più ben disposti ad accogliere tutto ciò che andrete ad ingerire attraverso un ottimo frullato diuretico notturno.

Attraverso un costante utilizzo di questo frullato diuretico notturno, riuscirete a incrementare le vostre difese immunitarie, e conseguire delle utilissime proprietà termogeniche, di natura antiossidante e di natura antisettica. Come da oggetto del nostro approfondimento, ricordiamo inoltre che si tratta di un prodotto finale diuretico, e che pertanto vi permetterà di eliminare i liquidi in eccesso dal vostro corpo, contrastando la sgradita ritenzione idrica.

Ingredienti per un ottimo frullato diuretico notturno

Una volta che abbiamo ricordato quelli che sono alcuni dei principali motivi per cui dovreste tenere in debita considerazione l’idea di assumere un buon frullato diuretivo notturno, passiamo alla fase più operativa. Gli ingredienti alla base di questo frullato di benessere – almeno, nella nostra versione! – sono pochi e facilmente individuabili:

Fate in modo di acquistare materie prime di qualità, possibile provenienti da agricoltura biologica e controllata. Fatto?

Come preparare il nostro frullato diuretico notturno

La preparazione di questo frullato è molto semplice. Cerchiamo comunque di sintetizzarla in alcuni punti conseguenti:

  1. Spremete un limone e immergete nel suo succo un cetriolo sbucciato e affettato in fette sottili.
  2. Prendete un pò di zenzero fresco e grattuggiatene delle radici fino a riempire un cucchiaio. Prendete quindi 120 ml di acqua naturale non gassata, a temperatura ambiente, e frullate tutto fino a quando il mescuglio non diventerà sufficientemente omogeneo.
  3. Mettete il tutto in un bicchiere e bevete prima di coricarvi: avete appena fatto il pieno di ottime sostanze nutrienti e diureithce, di vitamina C e di molti sali minerali!

Detto ciò, non ci rimane che consigliarvi di assumere questo frullato, avendo cura di non confondere le sue proprietà con un “miracolo”! Non si tratta infatti di un prodotto dietetico, o di un prodotto che può favorire in misura drastica il vostro dimagrimento. È invece una bevanda molto salutare, che può aiutarvi a eliminare le tossine e le scorie.

Infine, come sempre abbiamo modo di ricordare, pur trattandosi di un mix di elementi naturali non nocivi, prima di assumerlo e di effettuare in tal modo un cambiamento nelle vostre abitudini alimentari, vi consigliamo di consultare il vostro medico di fiducia e condividere con lui la possibilità di sviluppare positivamente la vostra alimentazione.

Fonti/Bibliografia

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here