casting

Se avete scelto l’attore come mestiere da fare nella vita, avrete sicuramente dovuto affrontare i tanto attesi provini, sia che si tratti di ottenere un posto in un corso di recitazione o di ottenere ruoli più piccoli come comparsa.

Forse la sfida più grande da affrontare è quella di tenere a freno la vostra eccitazione nel ricevere la tanto telefonata o mail che annuncia una vostra convocazione: finalmente è arrivato il vostro momento, adesso dovete dare il meglio di voi stessi per ottenere la parte. Ma come si ottengono i ruoli più importanti e come si svolgono i tanto ricercati casting?

Ottenere un provino

Ci sono due modi per ottenere un provino: trovare un agente o cercarselo da soli. Trovare un agente può essere difficile, e in ogni caso si deve tenere conto del fatto che lui richiederà circa il 10% dei vostri guadagni, ma trovare quello giusto vi permetterà di utilizzare i suoi contatti e la sua esperienza nel settore.

Grazie all’agente riuscirete a trovare molte più occasioni per partecipare ai casting, e in secondo luogo, avrete più probabilità di partecipare a tutte le occasioni di incontro per conoscere persone influenti nel settore.

Se si sceglie di muoversi in autonomia, l’unico modo per trovare la grande opportunità è quello di fare ricerche mirate: una rapida ricerca su Google per le chiamate ai casting aperte dovrebbe darvi un’idea delle opportunità disponibili nella vostra zona. Un sito interessante da cui partire è Newfacestars.it.

In alternativa, potete utilizzare i vostri contatti di settore – amici, familiari o conoscenti. Non abbiate paura di mettervi in contatto con loro per chiedere se ci sono provini o ruoli in arrivo per i quali potrebbero raccomandarvi.

Preparazione adeguata

Prima di affrontare un casting è fondamentale che ogni aspirante attore si prepari in maniera adeguata. Potrebbero assegnarvi una sceneggiatura con battute da leggere e memorizzare per calarvi nei panni del vostro personaggio in modo corretto. Se non avete ricevuto una sceneggiatura, ma avete una descrizione del personaggio, lavorate su un monologo che si adatti ad esso.

Prima di partecipare al provino, preparate tutto il materiale che vi riguarda: headshot e curriculum vitae prima di tutto, ma anche un link ad una bobina demo, se ne avete una. Da non trascurare il vostro look. Scegliete il vestito che indosserete ispirandovi al personaggio per il quale state facendo il provino: dimostra l’impegno per il ruolo prima ancora di ottenerlo.

Le sale casting spesso hanno un calendario molto fitto, quindi essere in ritardo potrebbe compromettere l’audizione. Se non volete rischiare di perdere la vostra occasione, è meglio arrivare con almeno 15 minuti di anticipo, in modo da avere il tempo di prepararsi e recuperare se avete avuto un viaggio agitato.

La Sala d’attesa

All’arrivo sarete accolti da una receptionist o dall’assistente del direttore del casting che vi consegnerà la sceneggiatura (se non ce l’avete già). Vi sarà chiesto di sedervi e di aspettare il vostro turno prima di essere chiamati.

È fondamentale essere cordiali ed educati con tutti, non si sa mai chi comanda. Ricordate: una receptionist può sempre perdere “accidentalmente” il vostro foglio di contatto, e non si sa mai quanto possa essere influente un assistente del casting.

Se vi è appena stata data una sceneggiatura, passate più tempo possibile a leggere le vostre battute e pensate a come potreste recitarle durante l’audizione. In alcuni casi potreste non avere affatto un copione e ci si aspetta che facciate una lettura a freddo o che facciate un provino per un personaggio senza battute.

In questi casi prendetevi del tempo in sala d’attesa per prepararvi al meglio, attingendo alla vostra esperienza passata, e decidete come improvvisare o interpretare il vostro personaggio, in modo da essere pronti quando sarete chiamati.

Il provino: cosa aspettarsi

Ecco è arrivato il vostro turno, chiamano il vostro nome e cognome. Ci sarà una X al centro del pavimento – questo è il segno su cui posizionarsi prima di iniziare. Siate sicuri di voi stessi (siete arrivati all’audizione perché erano interessati a voi), concentratevi e raggiungete l’obiettivo.

Siate amichevoli e salutate tutti nella stanza – giudicate la situazione di conseguenza. Guardate direttamente lungo l’obiettivo della telecamera e dite il vostro nome, l’età se avete meno di 30 anni, e date inizio alla vostra prova attoriale in modo sicuro e tranquillo.

Alla fine del provino il direttore del casting vi ringrazierà per il vostro tempo. La maggior parte delle audizioni dura solo 10 minuti circa, e non appena ve ne andrete, il prossimo attore sarà chiamato immediatamente per far sì che tutto proceda secondo il programma. Se siete sicuri che abbiano una copia del vostro CV e dei vostri primi piani, oltre a un foglio di contatto con i dettagli corretti, siete liberi di andare. Siate altrettanto cortesi all’uscita e salutate la receptionist o gli assistenti e il gioco è fatto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here